Confindustria Ceramica

Bookstore

Ceramica Fondovalle, azienda di Marano Sul Panaro (Mo), festeggia quest’anno mezzo secolo di attività con la quale ha attraversato e influenzato stili e tendenze, lasciando un segno importante nel panorama ceramico internazionale. Dal 1962 ad oggi l’azienda è cresciuta, offrendo ai mercati una ricerca sempre nuova ed accurata, affiancata ad investimenti strategici e innovazione tecnologica, uniti a qualità, stile e ricerca estetica.

Nonostante la delicata congiuntura internazionale, Fondovalle ha saputo investire su di sé, scommettendo sul proprio rinnovamento tecnologico, sulle risorse umane ed implementando il rispetto per l’ambiente e l’ecosistema, un patrimonio indispensabile per offrire sempre di più ai propri mercati.
Una filosofia che trova realizzazione concreta nel Progetto Microfinishing, avviato con il sostegno della Commissione Europea attraverso LIFE, con il quale ha ottenuto il premio Best of the Best nel 2007. Sensibile dunque al bisogno di offrire prodotti rispettosi dell’ecosistema, l’azienda affianca alla propria filiera produttiva, un atteggiamento propositivo verso tali temi, dimostrando quindi una sensibilità molto profonda che la porta ad ottobre 2011, a stringere partnership di ricerca e sviluppo con le Università di Modena e Reggio Emilia e Trento (Facoltà di Ingegneria) e con Microenergy, finalizzate allo sviluppo del nuovo programma ambientale WASTE 3.

Fra sviluppo tecnologico, salvaguardia dell’ambiente e rispetto per il futuro dell’uomo, ricerca e avanguardia estetica, internazionalità e amore per il territorio, si sviluppa dunque la storia dei cinquant’anni di Fondovalle, un bilancio di esperienze importante che l’azienda riconosce non solo come un traguardo significativo in un momento di delicate incertezze economiche mondiali, ma anche come un forte stimolo a guardare al futuro.

 

www.fondovalle.it