Confindustria Ceramica

Centro Studi

La disamina delle dinamiche, congiunturali e strutturali, dei settori delle piastrelle di ceramica, della ceramica sanitaria, della stoviglieria e dei materiali refrattari č elemento centrale della conoscenza per orientare le scelte. Una attivitā basilare che, svolta da una apposita struttura interna all’Associazione in collaborazione con qualificate societā di ricerca ed istituzioni pubbliche, ha prodotto nel corso del tempo una completa ‘biblioteca’ relativa a tutte la principali variabili strategiche del settore.

Composizione della struttura dell’industria, numerositā dei dipendenti e loro inquadramento professionale, serie storiche sugli investimenti e loro allocazione, disaggregazione della produzione e vendite per tipologie di prodotto, analisi degli stock di magazzino, ripartizione delle vendite e del fatturato tra mercato italiano e quello estero sono solo alcune delle variabili analizzate, con serie storiche iniziate negli anni ’70. Alle quali si aggiunge la riclassificazione dei bilanci aziendali e dei loro principali ratios reddituali e patrimoniali, un’indagine trimestrale sulle esportazioni disaggregate per paese di destinazione ed un osservatorio previsionale sul mercato mondiale.

Una intensa attivitā di ricerca che ha tre interlocutori fondamentali: in primo luogo, le imprese italiane produttrici, che da questa ampia gamma di strumenti conoscitivi desumono utili indicazioni per definire le proprie strategie; l’Associazione ed i policy maker - locali, nazionali ed internazionali - per definire con maggior precisione le proprie scelte alla luce di riscontri oggettivi; gli studiosi di politica industriale e dei distretti, quale utile supporto alle loro ricerche ed analisi.

 

 

 

Per maggiori informazioni:

Luca Luberto

email: lluberto@confindustriaceramica.it