Confindustria Ceramica

   

Bretella Campogalliano - Sassuolo

Vittorio Borelli: “Ultima firma di un progetto strategico per la competitività presente e futura dell’industria ceramica italiana”

Nota del 24 febbraio 2018 - Dichiarazione del Presidente Vittorio Borelli

“La firma, con decreto interministeriale, dell’atto aggiuntivo alla convenzione di concessione della Bretella Campogalliano – Sassuolo è stato l’ultimo atto amministrativo necessario, che termina l’iter approvativo e consegna agli affidatari il via libera definitivo per l’avvio dei lavori.

La Bretella Campogalliano – Sassuolo e le altre strade previste dalla convenzione nelle provincie di Modena e Reggio Emilia sono tutte infrastrutture centrali nello sviluppo e nella competitività del distretto emiliano della ceramica, che ha nella capacità di esportazione e nella qualità dei suoi servizi i suoi asset fondamentali. Opere imprescindibili per l’economia del territorio, in grado di collegare il distretto della ceramica, eccellenza mondiale e fiore all’occhiello della manifattura italiana, alle principali arterie. Una arteria fondamentale per dare prospettiva ai nostri territori.

Grazie al nuovo sistema integrato ferro - viario che verrà realizzato, la leadership dell’industria ceramica italiana nel panorama mondiale verrà ulteriormente rafforzata, grazie ad un sistema trasportistico di prim’ordine che si affianca agli ingentissimi investimenti in nuove tecnologie per la Fabbrica Ceramica 4.0 già fatti ed in corso di realizzazione.”