Confindustria Ceramica

16   Maggio   2024

Sciopero del 14 maggio del settore ceramico

Risultati della rilevazione - su dati aziendali - dell’adesione allo sciopero del 14 maggio nel settore ceramico

La rilevazione condotta a livello associativo dei dati relativi alla partecipazione allo sciopero del 14 maggio scorso si fonda sulle risposte ricevute da 71 aziende che rappresentano l’80% della produzione nazionale con 16690 addetti. Tale rilevazione dimostra che l’adesione allo sciopero nel settore č stata del 29,40%.

La nostra Associazione conferma immutata la propria piena disponibilitā a proseguire nelle trattative con le Organizzazioni sindacali per il rinnovo del CCNL.

Questa disponibilitā si basa sulle proposte - composte da una cospicua una tantum, significativi incrementi dei minimi salariali e qualificanti punti nella parte normativa - giā formulate nel rispetto complessivo e convinto delle regole del Patto della fabbrica, per raggiungere un punto di necessario equilibrio tra le esigenze di tutela del potere di acquisto delle retribuzioni e della sostenibilitā delle imprese.